contatti:  3286220856 - info@azzurrosolfato.it

 

 

 

 

 

©All rights reserved 2020

 

Compagnia di TeatroDanza Napoli

 


facebook
youtube
instagram

IL MARE D'INVERNO

 

 2013

 

IMG2848

a cura di

AZZURRO SOLFATO

 

Con

Stefania Frasca e Giovanna Staffieri


Assistente

Giuliana Sandulli


Immagini

Davide Giacobbe


Video e Montaggio

L26 / Martin Errichiello e Filippo Menichetti


Regia:

Paola Carbone

 

Questo breve lavoro nasce dalla necessità di dare vita a un canto, un lamento, un atto d’amore.

Il mare d’inverno è il tempo che si è cristallizzato in un’unica stagione, il cerchio infinito degli appuntamenti mancati , dei compleanni a cui non parteciperemo ma che continueranno a scorrere sul calendario, dei giochi interrotti ancor prima che finiscano, di tutti i riti che non si compiranno.

Il mare d’inverno è il racconto di un velo strappato, dell’amore sospeso in uno spazio sconosciuto, di un fallimento, e provare a metterlo in suono.

Ci sono due donne, ma potrebbero essere creature di diversa natura, come simbolo di una relazione fatta di gesti, di sguardi, di presenza, di respiro, di essenza.

Si conoscono da sempre. Sono state insieme bambine, hanno giocato gli stessi giochi d’infanzia, si sono bagnate nello stesso mare, non hanno mai mancato un compleanno.

Per un deragliamento affettivo nasce il mare d’inverno, che tenta d’indagare il mistero delle relazioni, l’illusione di conoscere chi ci sta accanto. Riaffiora così l’unica certezza possibile, la solitudine che accomuna le vite di tutti.

Questa, a volte, ci porta a cercare nell’arte e nella bellezza un luogo dove l’anima si senta meno sola, ma la bellezza, a volte, è un incanto mortale.

Ti tiene, ti distrae, ti porta lontano.

 

IMG_2907IMG_2940IMG_2906IMG_2943IMG_2908IMG_2891IMG_2835IMG_2832
Create a website